Siamo in compagnia del Dott. Andrea Calimeri, fisioterapista della FC Messina, società che milita in Serie D. Sportfisio è il fornitore ufficiale per la stagione 2020-2021 ed oggi con Andrea parliamo dell’utilizzo della Medical Cold Therapy durante il ritiro di Fiuggi.

Ciao Andrea, conoscevi il sistema di Criocompressione con MCTS?

Conoscevo la criocompressione perché la utilizzo tantissimo nel mio studio professionale, ed in ritiro è essenziale avere un immediato strumento terapeutico per trattare i giocatori soprattutto dopo i traumi in fase acuta.

Per quale patologie è maggiormente utilizzata in una fase particolare come quella del ritiro dopo questi mesi di blocco dei campionati?

L’abbiamo utilizzata soprattutto nelle patologie post-traumatiche, quali: distorsioni di caviglia o ginocchio e lesioni muscolari. Gli effetti sono stati sulla riduzione del dolore, dell’edema e dell’ematoma, quindi possiamo ottenere degli ottimi benefici nelle prime 24/48 ore dal trauma. Posso dire che MCTS è il dispositivo ideale per chi, come me, si occupa di traumatologia sportiva.

Cosa ti è piaciuto di più della MCTS?

E’ un sistema molto valido nei trattamenti post-operatori e nella fase acuta delle patologie. Inoltre lo utilizzo anche post trattamento fisioterapico, ed il feed-back dei pazienti è positivo in seguito al trattamento di crioterapia.

Consiglieresti l’acquisto della MCTS ai tuoi colleghi?

Assolutamente si, perché è di facile utilizzo, è veramente efficace (grazie alla borsa da trasporto MCTS è utilizzabile anche in pullman al rientro da una trasferta), ma soprattutto è ottimo il rapporto qualità / prezzo.

Vuoi saperne di più su questo prodotto?

Scopri la Criocompressione